Ti trovi in: Home > Elenco News > AUDAC TOUCH 2 V2.5: IL NUOVO AGGIORNAMENTO ESPANDE LE TUE POSSIBILITÀ

AUDAC TOUCH 2 V2.5: IL NUOVO AGGIORNAMENTO ESPANDE LE TUE POSSIBILITÀ

28/04/2021

Panormamica

Rilasciato il nuovo aggiornamento AUDAC Touch 2 v2.5 che espande le tue possibilità di controllo e amplifica l’esperienza audio per una gestione più chiara e performante.

Una delle novità più importanti è la riprogettazione completa del famoso configuratore WaveDynamics™, in modo che possa essere utilizzato direttamente dall’app.

Le nuove caratteristiche

Configuratore WaveDynamicscompletamente ridisegnato

Il configuratore WaveDynamics™, il nostro strumento di gestione in Audac system manager per modificare in modo veloce e semplice i preset è ora disponibile nell’app.

Il configuratore WaveDynamics™ è composto da 2 elementi.

WaveTune, che fornisce ad installatori e utenti finali uno strumento intuitivo per la gestione del processamento audio. Al momento sostituisce la funzione di equalizzatore. L’obiettivo sarà quello di includere tutti i tipi di filtro per la gestione con WaveTune.

WavePreset

L’obiettivo di WavePreset è di fornire agli installatori uno strumento veloce e comodo da utilizzare per impostare i preset dei filtri e ottimizzare l’audio dei diffusori acustici connessi. Questo tool ti permette di:

  • Importare ed esportare file SOL e SPF come preset
  • Accedere ai file Audac SOL direttamente
  • Creare i propri preset o modificare e configurare i preset Audac

Gestione amplificatori SMA, SMQ e PMQ

Se gli amplificatori serie SMA, SMQ o PMQ sono equipaggiati con l’interfaccia audio di rete Dante ANI44XT, è possibile controllare e configurare direttamente gli amplificatori dall’app Audac Touch™.

Modalità offline

È stata introdotta una modalità online che abilita il controllo e la configurazione dei dispositivi Audac senza l’autenticazione ad Audac Touch Cloud che permette di:

  • Controllare e gestire le installazioni senza bisogno di avere una connessione internet attiva
  • Configurare installazioni in aziende con restrizioni IT
  • Impostare demo veloci e semplici anche offline per i clienti

Temperatura prodotti installati

Quando questa funzione è supportata dai device, è ora possibile controllare la loro temperatura direttamente sull’app. Il widget temperatura è infatti ora disponibile per la dashboard.

Apparecchiature supportate:

  • PMQ Series
  • SMA Series
  • SMQ Series

N.B.: richiede ANI44XT installato

Per effettuare il download di Audac Touch collegati al link:

https://audac.eu/software/d/audac-touch-2

 

Nota tecnica estesa sulla release

Nuove caratteristiche

- Configuratore WaveDynamics™ completamente riprogettato e incluso in Audac Touch 2. Inoltre, è ora possibile eseguire le seguenti azioni nell’app:

  • Importare ed esportare file SOL e SPF come preset
  • Accedere direttamente ai file Audac SOL
  • Modificare e configurare preset

- È ora possibile controllare e configurare gli amplificatori SMA/Q tramite modulo ANI44XT

- Introduzione della modalità offline che abilita il controllo e la configurazione dei device Audac senza autenticazione ad Audac Touch Cloud e permette di:

  • Controllare e gestire le installazioni senza bisogno di avere una connessione internet attiva
  • Configurare installazioni in aziende con restrizioni IT
  • Impostare demo veloci e semplici anche offline per i clienti

- Possibilità di impostare server NTP con NMP40

- Unificare i limiti di potenza per AMP203, SMA/Q con ANI44XT e MFA

- Aggiunto supporto mono/stereo per MFA series

- Se supportato dal device è ora possibile monitorare la temperatura direttamente in app

- È ora possibile settare le impostazioni antiphase dell’output per un AMP203

- Possibilità di implementare filtri gain EQ su AMP203

Miglioramenti

- Supporto per segnali in ingresso e clip per priority input sui device interessati

- Aggiunta attivazione relay su “Set paging volume” come evento temporizzato

- Impostazioni AMP203 spostate in widget specifici

- I preferiti possono ora essere eliminati all’interno delle impostazioni IMP40

- È ora possibile modificare il “default fade speed” a 15 per le impostazioni dei voice file

- Negli eventi programmati, “daily” è la nuova frequenza di default

- Maggiore chiarezza nella modalità power setting dell’AMP203

Bug risolti

- È ora possibile abilitare o disabilitare il bridging sull’AMP203.

- M2 ALC non disabilita le modifiche alle impostazioni di M2 ALC.

- Il form di modifica di R2 per eventi programmati ora funziona correttamente.

- Il tono di AMP523 veniva mostrato inattivo mentre doveva essere attivo, ora funziona in modo corretto.

- Layout del “talkover modal” su iOS migliorato.

- Il widget dell’indicatore di segnale per un’uscita indicava uscita attiva anche in mute, ora risolto.

- La barra di scorrimento per selezione di una lista di widget (input, scene) è stata modificata da “custom visual” a “windows default visual”.

- La pin password per MFA è ora di 4 numeri

- Alcune dashboard potevano essere cancellate quando l’elenco era bloccato, ora risolto.

- Aggiungendo un nuovo indicatore di segnale non vengono più caricate le impostazioni precedenti.

Limiti noti

- Il nuovo WaveDynamics™ in Audac Touch 2 è in grado di creare le impostazioni del diffusore con l’impostazione del gain. Per applicare questa funzione al NOBA, all’MFA e a SMA, SMQ e PMQ è necessario un firmware update che verrà rilasciato nel corso dell’anno.

- Per l’equalizzazione e la configurazione di SMA e SMQ: il controller dev’essere nello stesso network del device.

- Le vecchie versioni di SMA/Q non sono contemplate in Audac Touch 2. È necessario effettuare l’upgrade dei device SMA/Q con l’ultimo firmware disponibile e utilizzare i dispositivi ANI SMAQ.

- Gli equalizzatori di ingressi per mic e line-input sono stati modificati per MFA Series ed è necessario effettuare l’upgrade del firmware