Ti trovi in: Home > Elenco News > CAVI CPR PER LA SICUREZZA ANTINCENDIO: CONOSCIAMOLI

CAVI CPR PER LA SICUREZZA ANTINCENDIO: CONOSCIAMOLI

09/07/2019

Panormamica

Nell’ultima edizione del listino Procab abbiamo introdotto una novità lanciata negli ultimi mesi dall’azienda belga produttrice di cavi, adattatori e accessori. È la serie Contractor, progettata per essere utilizzata in quelle applicazioni che richiedono la conformità alla normativa CPR EN50575.
Ma di che cosa si tratta precisamente? La sigla sta per Construction Products Regulation, una normativa europea per i cavi da installazione, che li classifica in base alla loro resistenza antincendio con lo scopo di migliorare la sicurezza degli edifici. In caso di incendio, il pericolo più grande è il fumo tossico e dal momento che gli edifici sono pieni di cavi, il rischio di propagazione del fuoco è molto alto. Per migliorare la sicurezza, i cavi installati devono soddisfare uno standard: i prodotti certificati CPR resistono alla diffusione del fuoco riducendo al minimo i gas tossici rilasciati.

I cavi della serie Contractor garantiscono una sicurezza ottimale e testata in ogni ambiente. Sono realizzati appositamente per ridurre al minimo fumi pericolosi e gocce incandescenti. La guaina esterna è ignifuga e fornisce una grande resistenza alla propagazione del fuoco, massimizzando la sicurezza dell’edificio.
I cavi microfonici e per diffusori, insieme ai cavi dati CAT6, CAT6A e CAT7 sono disponibili nelle diverse classi di propagazione dell’incendio DCA, CCA e B2CA, che indicano un livello di prestazione crescente.

Documentazione correlata