Ti trovi in: Home > Elenco News > DIRECTOUT PER IL TOUR DE “IL VOLO”

DIRECTOUT PER IL TOUR DE “IL VOLO”

Panormamica

Hanno solo 20 anni, ma hanno già all’attivo una vittoria al Festival di Sanremo nel 2015, prestigiosi riconoscimenti internazionali, sold out e duetti importanti, da Barbara Streisand ad Andrea Bocelli, da Eros Ramazzotti a Laura Pausini, fino a Placido Domingo.

A proposito del tour che li ha visti protagonisti in numerosi teatri in tutto il mondo, i ragazzi de “Il Volo” hanno dichiarato:

“Abbiamo ricavato grande forza da Placido Domingo che ci sta accompagnando in ‘Notte magica’. Non ci paragoniamo ai grandi della musica lirica, per noi questo progetto è un modo per far arrivare il genere anche ai più giovani, dato che i teatri lirici sono frequentati da persone adulte”, spiega il Volo, aggiungendo: “Abbiamo usato la fama di Sanremo per portare anche ‘Nessun dorma’ a quelli che ascoltavano ‘Grande amore’”.

Durante le ormai numerose tournèe (Stati Uniti, America Latina, Europa e ora anche Giappone) a seguire da 5 anni il trio composto da Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto c’è Enrico Belli, in qualità di responsabile audio e fonico di sala.

“Per il backup dei contributi audio esterni utilizzati durante lo show, avevamo la necessità di un sistema snello e affidabile che potesse viaggiare agevolmente in aereo come bagaglio a mano. EXBOX.BLDS di DirectOut faceva proprio al caso nostro.” – spiega Enrico Belli – “Oltre ad effettuare lo switch automatico in caso di fault del sistema main in modo impercettibile dall’ascoltatore, questa soluzione è davvero compatta. Il sistema principale viaggiava infatti nel mio zaino, composto da un portatile Dell e una scheda MADI, il sistema spare in un trolley sempre a mano composto da computer spare, scheda madi RME e DirectOut EXBOX.BLDS. Il sistema è ampiamente rodato e 2 sistemi analoghi sono stati usati per altri tour, come ad esempio quello di Renato Zero, da Fabio Cerretti e da Lorenzo Tommasini, tutti colleghi di Agorà.” – conclude Enrico.

EXBOX.BLDS consente infatti la commutazione immediata e automatica da un flusso MADI principale a quello ridondante (di sicurezza), fondamentale nelle situazioni nelle quali non ci si può permettere alcuna interruzione audio, quali playback di tracce live, concerti live, monitoraggio, dirette televisive e messe in onda.

EXBOX.BLDS utilizza un nuovo metodo denominato Buffer Loop Detection System (BLDS) che consente l’immediata commutazione e senza soluzione di continuità tra due sorgenti MADI sincronizzate.

Enrico Belli ha affermato inoltre che nei ritagli di tempo è in corso lo sviluppo di un accessorio da collegare ad EXBOX.BLDS per gestire lo switch da remoto in modalità manuale e avere i LED sempre sotto controllo.

 “Un’altra modifica che sto implementando sulla mia macchina è il collegamento dell’ingresso del secondo alimentatore ad una batteria ricaricabile, per fare in modo che il mio sistema sia completamente autoalimentato, dal momento che è basato su 2 portatili e 2 schede MADI che non necessitano di alimentazione.” – ha commentato Enrico – “Un’altra opzione che stiamo sviluppando con Cerretti e Tommasini è quella di avere a disposizione uno switch MIDI gestito da remoto in automatico in caso di fault da EXBOX.BLDS, cosa richiesta in alcuni tour.”

Per maggiori informazioni su DirectOut EXBOX.BLDS:

https://goo.gl/PpckaS