Ti trovi in: Home > Elenco News > IL PRODIGY.MP DI DIRECTOUT LIVE AL FESTIVAL DEI DUE MONDI

IL PRODIGY.MP DI DIRECTOUT LIVE AL FESTIVAL DEI DUE MONDI

16/09/2020

Panormamica

Quest'Estate la ripartenza doveva passare per forza da uno degli eventi musicali più importanti d'Italia per la sua storia e per il calendario che propone tutti gli anni.
Per la sua 63° edizione, il Festival dei Due Mondi di Spoleto ha offerto un programma in qualche modo ridotto rispetto agli anni passati, tuttavia non sono mancati protagonisti di prestigio come Riccardo Muti, Monica Bellucci, Luca Zingaretti, Emma Dante e tanti altri, che si sono esibiti in 8 serate davanti a un pubblico davvero affezionato al Festival.

Quale occasione migliore di questa per mettere alla prova una delle novità più interessanti uscite per il Live negli ultimi mesi? È quello che ha pensato il tecnico del suono Beppe Andolina, responsabile dell'allestimento audio per alcuni eventi di questa edizione del Festival, prima di adottare il processore compatto PRODIGY.MP. Il potente device multifunzione presentato da DirectOut all'ultima edizione di ISE offre il massimo della flessibilità d’installazione e nei collegamenti ed è progettato per numerose applicazioni negli ambiti live, broadcast, installazione e registrazione.

In questa video intervista realizzata sul campo da Luca Giaroli di DirectOut, Beppe Andolina con il Broadcast Engineer Matteo Andolina e il PA Man Filippo Panella ci spiega i motivi della scelta del PRODIGY, come è stato utilizzato nel corso del festival di Spoleto e com'è andata.

 

Prodotti correlati