Ti trovi in: Home > Elenco News > MARTIN AUDIO CDD SERIES: UN ASSAGGIO DI FUTURO

MARTIN AUDIO CDD SERIES: UN ASSAGGIO DI FUTURO

14/12/2018

Panormamica

Martin Audio ha portato innovazione nel campo dell’audio per installazioni grazie alla serie CDD. È una gamma che combina il cabinet dalla forma curva ‒ vero e proprio marchio di fabbrica dei diffusori Martin Audio ‒ con la tecnologia Coaxial Differential Dispersion™ (che dà il nome alla serie) per assicurare una performance da leader della sua categoria, con una grande fedeltà del suono e una copertura adeguata a luoghi che richiedono il massimo in termini di tecnologie all’avanguardia e stile, il tutto ad un prezzo commerciale logico.

Un bar, un’installazione audio/video, una chiesa, un club prestigioso… la serie CDD è perfetta per ogni applicazione. È una soluzione completa con 6 sistemi coassiali full-range a due vie, dalla più piccola CDD5 alla potente CDD15, completata da subwoofer ad alta performance in grado di coprire praticamente ogni tipo di installazione. Con l’opzione weather resistant (WR), i campi di applicazione si allargano ulteriormente.

La serie CDD è in grado di controllare perfettamente anche la copertura dell’audience. La tecnologia Coaxial Differential Dispersion™ garantisce una copertura migliore rispetto ai sistemi con trombe X° x Y° a dispersione fissa, incrementando l’emissione sulla zona più arretrata dell’audience per distribuire il suono in maniera uniforme tra le zone vicina e lontana dal diffusore e assicurando allo stesso tempo copertura orizzontale anche a distanza ravvicinata. Questa maggiore area di copertura può ridurre il numero di diffusori nelle installazioni più grandi fino al 25%, abbassando così il costo totale di installazione.

Il design attraente del cabinet è un marchio di fabbrica della serie CDD. Il diffusore può essere installato in verticale o in orizzontale tramite la rotazione del driver coassiale, che è possibile rimuovendo la griglia protettiva. La forma curva del cabinet consente di istallarlo in maniera discreta vicino a un muro o soffitto.

Gli architetti apprezzano il design elegante e discreto e il numero minore di diffusori; i system integrator possono garantire una copertura esemplare degli ambienti e proporre offerte competitive capaci di aumentare il numero di lavori che possono essere vinti; la qualità della copertura si fa apprezzare non solo dal cliente, ma anche dal pubblico.
Come sostiene Martin Audio, CDD è il futuro che ci aspetta

SCARICA LA BROCHURE CDD SERIES


CASE STUDY: Apogee Rooftop Bar, Chicago

Apogee è un innovativo bar all'ultimo piano del Dana Hotel and Spa, recente vincitore del premio "New Concept of the Year" ai Nightclub and Bar Awards di Las Vegas e descritto come il locale clou nella scena dei cocktail bar.

Tim Pickett di Encompass AV, che ha installato un sistema CDD Martin Audio in occasione dell'aggiornamento di Apogee, racconta: "Il locale è un re-concept realizzato dalla società di ristoranti Fifty/50 Group, con la quale lavoriamo regolarmente sulle installazioni per molti bar e ristoranti a Chicago. Stavano sostituendo e aggiornando completamente il bar: il proprietario e lo staff erano preoccupati che il sistema audio non fosse all'altezza. Aveva solo due o tre anni, tuttavia dava molto fastidio quando il volume era alto. Abbiamo realizzato una demo A-B con i CDD12 di Martin Audio e i diffusori esistenti e abbiamo notato molto chiaramente la diversa qualità."

Il sistema installato include dodici CDD12 e quattro sub CSX118 montati sul soffitto lungo il perimetro del bar e nell'area principale con posti a sedere. L'area VIP del bar è fornita di quattro CDD10 installati a parete tramite supporti a forcella yoke mount e due sub CSX212 montati sopra i pannelli acustici ma rivolti verso l'esterno, così il suono è distribuito in modo uniforme.

Tim Pickett conferma che la proprietà entusiasta del risultato finale. All'inizio c'erano preoccupazioni legate al fatto che il bar è in cima a un grattacielo vicino a edifici alti e palazzi, ma siamo stati in grado di modificare il sistema ed eliminare ogni possibile problema grazie al controllo che la tecnologia Differential Dispersion dei CDD garantisce.
Il locale ha un suono grandioso: la copertura è incredibilmente uniforme, la qualità audio è pazzesca e i bassi suonano in modo fenomenale. I proprietari sono più contenti con il sistema Martin Audio rispetto al sistema PA originario."

SCOPRI TUTTI I CASE STUDIES DELLA SERIE CDD